Il Brunitoio

A+ R A-

Appuntamenti con la Grafica d'autore

Christian Schettino
Mauro De Carli

9 - 30 giugno 2007

...E’ qui, in questo faccia a faccia, che si dispiegano le narrazioni segnico-formali dell’individuo e dell’umanità. Che cosa c’è di più reale di un corpo infine crocifisso? Che cosa c’è di più reale, in fondo, di un simbolo che è insieme idea e forma, uomo e storia? Nasce, cresce e si evolve sotto forma di un volto umano, ma in quello stesso volto giace l’essere reale della pittura (che è modo di pensare, più e prima di essere una tecnica, anche nella sua forma grafica), reale perchè nella realtà vive senza che questa ne preluda la totale autonomia, ponendosi all’interno, ma con l’occhio vigile di chi di realtà non vuole annientarsi.

Chiara Carolei

Altro in questa categoria: « Sonia Delaunay Graziano Tinti »